venerdì 24 aprile 2015

PROVA DI EVACUAZIONE

A un tratto si sente un suono fortissimo.....è il segnale della simulazione di terremoto.
Tutti vanno sotto i banchi per proteggersi dai crolli del terremoto.....
In giardino, nel punto di raccolta, le maestre fanno l'appello per verificare che ci siano tutti

Quando siamo tornati in classe abbiamo anche parlato dell'importanza di avere comportamenti corretti in queste situazioni. Anche se si chiamano SIMULAZIONI (per finta)  e sono divertenti, non vanno considerate come un gioco, ma come un allenamento.

COSA È ANDATO BENE
  • Non abbiamo perso nessuno, tutti sono arrivati al sicuro nel punto di raccolta
  • Abbiamo "schivato" gli zaini per terra nel corridoio senza inciampare
  • Nessuno ha spinto
  • Nessuno ha corso

COSA È ANDATO MALE
  • Nel corridoio c'erano diversi zaini per terra: PERICOLOSISSIMI, perché ci si poteva inciampare
  • Un bambino in prima fila si è sdraiato per terra, rallentando l'uscita di tutta la fila











Nessun commento:

Posta un commento