venerdì 29 aprile 2016

GITA AL PARCO REGIONALE DI SAN ROSSORE



TUTTI PRONTI PER LA PARTENZA 

Il giorno della gita è arrivato, lo scuolabus è fuori che aspetta,
                                            le classi 2°A e 2°B concordano gesti e parole
                                                  per comunicare durante la visita al Parco.

                                         

MERENDA E GIOCHI NEL PARCO
Appena arrivati abbiamo fatto merenda e 
soprattutto abbiamo giocato!
C'era uno spazio attrezzato proprio per questo.















                              Pronti per iniziare il percorso abbiamo consultato la pianta del parco.







        Tutti in viaggio alla ricerca del percorso
           naturalistico di "Sabrina Bulleri".




Ascoltiamo il cinguettio degli uccellini...


                                               ...e il fruscio delle foglie mosse dal vento.
                                                    Perfino il fusto degli alberi è piegato.



                                                                     INCONTRI

                                     Osservate bene questo tronco è stato visitato dal picchio.



                                                      Qui invece è passato un cavallo.


                                                                Uno scarabeo!!







                                                         Un albero dal tronco possente.

                                                              Ancora impronte ..


                                                            ...sembrano di un daino,
                                                   nel parco ci sono e vivono liberi.
                                                   Alcuni di noi hanno avuto la fortuna
                                              di avvistarne uno che passava fra gli alberi.






IL PADULETTO

Siamo arrivati nella zona paludosa


Ecco un iris o giglio di palude


Escursionisti  in erba


Osservate attentamente. 
Avete intravisto un piccolo animaletto?

Eccolo! E' questo, ben mimetizzato.

E' tardi, la fame è tanta, non possiamo attendere ancora.
Questi tronchi sono proprio adatti. 
Qui possiamo riposarci e mangiare.











Finalmente!!!







                                       Nell'osservatorio per guardare la palude e gli animali.

















                                                                   UNA SOSTA





Siamo arrivati alla fine  del percorso, siamo tutti stanchi.
E' ora di tornare a scuola.
Stefano, l'autista del nostro scuolabus, aspetta la nostra telefonata per venire a prenderci e non farci camminare ancora. 



Nessun commento:

Posta un commento