ORTO

Visita il blog:  http://ortonaturalelari.blogspot.it/

Orto Naturale a scuola: il progetto

PERCORSI DI ALFABETIZZAZIONE ALLA SOSTENIBILITA’


FINALITÀ
  • Avviare alla conoscenza dei cicli produttivi, della stagionalità e delle modalità di consumo,
  • Promuovere l’importanza di una adeguata alimentazione che preveda anche il consumo di prodotti ortofrutticoli freschi;
  • valorizzare la biodiversità colturale e culturale del territorio;
  • condividere emozioni legate sia al lavoro nell’orto, sia al consumo dei suoi prodotti;
  • sviluppare abilità manuali e mettere in pratica conoscenze scientifiche.

PERSONALE SPECIALISTA PRESENTE
Chiara Fondelli



DOCUMENTAZIONE
I materiali prodotti e la documentazione delle attività saranno di volta in volta pubblicati sul blog della scuola


  • Descrizione del progetto

    Il progetto consiste nel guidare i bambini e gli insegnanti nella progettazione e nella realizzazione di un orto naturale, senza l’impiego di sostanze dannose per piante, animali ed ecosistema; senza dover lavorare la terra o togliere le erbacce; sfruttando la sinergia tra le piante e gli esseri viventi del sottosuolo.

  • Identificazione dei bisogni, obiettivi e risultati attesi

    Far avvicinare i bambini ad un tipo di agricoltura sostenibile, risvegliare in loro il rispetto per la natura e per tutti gli esseri viventi, educarli ad apprezzare i tempi di sviluppo e crescita delle piantine fino ad arrivare a gustarsi il sapore del cibo sano e autoprodotto.

  • Destinatari 
Le 9 classi  di alunni della scuola primaria Salvo D’Acquisto per un totale di 166 alunni

  • Tempi di realizzazione del progetto
Le attività di consulenza e pratiche sono già state avviate fin dall’anno scolastico 2014-15 con cinque classi (1°A, 1°B, 3°A, 3°B, 4°) e sono proseguite fin dall'inizio dell' a.s. 2015-16 con tutte le 9 classi del Plesso.
  • Metodologia 

    Brevi lezioni teoriche a cura dell’esperta seguite dalle relative attività pratiche svolte dagli alunni direttamente sul campo, sempre  con la consulenza dell’esperta;

  • Attività 
-pacciamatura dei bancali
-semina in serra o in semenzai
-piantagione ortaggi
-irrigazione
-controllo stato salute dell’orto
-cura del compost
-raccolta ortaggi


  • Collegamenti con altri progetti ed iniziative 

    -Gli ortaggi raccolti vengono generalmente distribuiti agli alunni a rotazione, secondo criteri stabiliti dalle varie classi;

    -in occasione della Marcia contro la Fame (inizi giugno) vengono messi a disposizione di tutta la cittadinanza dietro offerta libera


  •   Modalità di monitoraggio, verifica in itinere e valutazione finale
    Questionario finale per valutare il gradimento, l’indice di successo anche riferimento alle famiglie degli alunni, l’influenza sulle corrette abitudini alimentari







Nessun commento:

Posta un commento